Dote, matrimonio e famiglia.

 :: GENERALE :: Storia

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Dote, matrimonio e famiglia.

Messaggio  Fernando il Gio Mag 27, 2010 8:17 am

Vincenzo D'Aurelio ha pubblicato un'altra chicca di storia patria:"Dote, matrimonio e famiglia". La recensione, dotta ed esauriente, é del Professore Cosimo Giannuzzi; gli interessati la troveranno sulla rivista "Cultura Salentina". La circostanza mi suggerisce di invitare i nostri forumisti a partecipare a una dissertazione sui tanti risvolti dell'argomento, che hanno caratterizzato la vita salentina nel corso dei secoli.

Fernando
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 346
Data d'iscrizione : 09.01.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dote, matrimonio e famiglia.

Messaggio  Vincenzo D'Aurelio il Gio Mag 27, 2010 8:36 am

Caro Fernando,

io sono pronto. [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

_________________
Ardere et lucere perfectum
avatar
Vincenzo D'Aurelio
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 1159
Data d'iscrizione : 04.01.09
Età : 43
Località : Maglie

http://www.culturasalentina.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dote, matrimonio e famiglia.

Messaggio  Gianfranco il Sab Mag 29, 2010 5:19 pm

aloora? perché non cominci a raccontare qualcosa su questo lavoro... Smile
per esempio da dove ti è venuta l'ispirazione per questo argomento?

_________________
Nulla dies sine linea
avatar
Gianfranco
Admin
Admin

Numero di messaggi : 741
Data d'iscrizione : 30.12.08

http://culturasalentina.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dote, matrimonio e famiglia.

Messaggio  Vincenzo D'Aurelio il Sab Mag 29, 2010 10:46 pm

Caro Gianfranco,

l'idea di questo studio nacque a seguito di un articolo che scrissi per Cultura Salentina.
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

Ero curioso di conoscere le radici culturali che legavano la dote al matrimonio e il perchè della dote come elemento prettamente femminile e non maschile. Non ricordo chi fosse ma qualcuno disse che ai documenti bisogna fare le giuste domande affinchè essi possano essere rivelatori di risposte. Mi misi dunque a domandare e leggere la vasta bibliografia esistente in materia matrimoniale. Ogni disciplina in questo argomento si intreccia e si integra e difatti non è raro partire da un presupposto religioso per terminare in una disarmante analisi antropologica che supera ogni confine e ogni limitazione imposta dal costume. Subentra allora il folklore e a questo si affianca nuovamente l'aspetto religioso da cui ne scaturisce una formulazione giuridica che a sua volta disciplina una pratica "economica".
L'argomento allora mi intrigò a tal punto da chiedere a Cosimo Giannuzzi qualche indicazione bibliografica di natura socio-antropologica circa l'istituto matrimoniale. Mi si aprì il mondo: conobbi LEVI-STRAUSS e GOODY. Poi passai agli studi storici-economici e mi innamorai della BOSERUP e infine ritornai nel mio Regno di Napoli tra gli scritti del GALASSO e della VISCEGLIA... Questo studio è stato un costante "scoprire" cose per me nuove tanto che decisi di scrivere. Non era facile farlo perchè moltissime informazioni giravano nella mia testa e ordinarle era veramente un'impresa, specialmente per me alla prima esperienza con materie come antropologia e sociologia....... Ho cercato di fare del mio meglio e s pero di aver fatto un buon lavoro. [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

_________________
Ardere et lucere perfectum
avatar
Vincenzo D'Aurelio
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 1159
Data d'iscrizione : 04.01.09
Età : 43
Località : Maglie

http://www.culturasalentina.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dote, matrimonio e famiglia.

Messaggio  Gianfranco il Lun Giu 07, 2010 9:18 am

Com'è andata col reperimento delle fonti? Documenti d'archivio, testi, ebook, come ti sei organizzato, quali difficoltà hai avuto?

_________________
Nulla dies sine linea
avatar
Gianfranco
Admin
Admin

Numero di messaggi : 741
Data d'iscrizione : 30.12.08

http://culturasalentina.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dote, matrimonio e famiglia.

Messaggio  Vincenzo D'Aurelio il Lun Giu 07, 2010 10:03 am

Caro Gianfranco,


il reperimento delle fonti, specialmente quelle specifiche e
di settore è difficilissimo. Moltissimi saggi, ad esempio, sono pubblicati su
riviste specializzate stampate, nel migliore dei casi, in 1.000 copie. Anche
altri scritti, come ad esempio i matrimoni magliesi del ‘500 del Panarese, sono
stampati in pochissime copie, oggi introvabili.


Il primo passo da fare è quello di collegarsi al sito dell’OPAC
e fare una ricerca per titolo inserendo nel campo titolo la parola chiave “DOTE”
(ad esempio). Tutte le maggiori pubblicazioni verranno visualizzate e i titoli
più interessanti li appunti e poi cerchi le recensioni tramite google libri
oppure nelle librerie o tramite una semplice ricerca su un “motore di ricerca”.
Se ritieni che l’opera possa esserti utile la compri, magari di seconda mano su
ebay e su altre librerie-antiquari.


Il secondo passo è quello di consultare gli indici delle
riviste della società di storia patria di Bari (sono online). In queste
riviste, che trattano di tutto, si trova spesso l’argomento che tu vuoi
approfondire e perciò ti basterà appuntarti il numero e l’anno e poi, tramite
OPAC, trovare la biblioteca che lo tiene. E’ anche possibile richiedere delle
copie direttamente alla Società di Storia Patria. Io, per esempio, alcune
ricerche del Galasso le ho richieste alla Società di S.P. per le province
napoletane di Napoli la quale, a prezzi modestissimi, ti inviano le fotocopie
di ciò che ti serve. Una volta ottenute queste copie, vale molto leggersi i
rimandi bibliografici dei saggi e questi sono una miniera di fonti che
facilmente sono reperibili in tutte le biblioteche (ad esempio il testo di
Goody Tambiah o di Mila Busoni si trovano ovunque).


Altra risorsa importante è Google Libri. Devi essere però
pratico di parole chiave nel senso che se scrivi “dote” ti usciranno testi che
parlano di doti nuziali, di doti soprannaturali, di doti varie e, non meno,
tutte i testi che contengono la stringa doti (es. aned[doti] o tutti gli autori
dal cognome Doti. In questo caso bisogna affinare la ricerca e scrivere, ad
esempio “Tradizione Dote Nuziale Mezzogiorno”. Armati di pazienza, tanto la
ricerca è pazienza, scorri i libri. Importantissimo per google è la presenza di
testi antichi i quali sono spesso uno spaccato di quella società e di quella
cultura, nel mio caso legislativa, del tempo che vuoi interpretare.


Per ciò che concerne l’aspetto antropologico, pur non avendo
alcuna preparazione in merito, non ebbi alcuna difficoltà. I miei due dotti
amici, Sociologi, mi diedero tutto il materiale che occorreva e, essendo membri
della S.S.P.P. di Maglie, mi segnalarono anche le fonti locali.


In ultimo, io per una mia inclinazione non amo la
bibliografia che rimanda a siti internet. A volte però si rende necessaria
esistendo delle pubblicazioni solo in digitale. Per questo motivo consiglio
vivamente di citare dettagliatamente il modo per reperire tale fonte e
accertarsi che tale fonte sia attendibile o seria (in Internet c’è molta
spazzatura!).


Saluti [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]



P.S. per quanto riguarda i documenti d'Archivio bisogna possedere una guida agli Archivi di Stato. Io ho con me quella di Lecce nella quale trovo il fondo con l'indicazione dei documenti (per le doti sono i fondi notarili, divisi per luogo, notaio e data). Poi mi affido a Giovanmaria che conosce l'Archivio di Stato di Lecce come le sue tasche e mi faccio procurare le trascrizioni o le copie.

_________________
Ardere et lucere perfectum
avatar
Vincenzo D'Aurelio
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 1159
Data d'iscrizione : 04.01.09
Età : 43
Località : Maglie

http://www.culturasalentina.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dote, matrimonio e famiglia.

Messaggio  Gianfranco il Lun Giu 07, 2010 11:46 am

una problematica complessa che porta via molto tempo e spesso anche tanto denaro. Problema che si risolverebbe mettendo on line i testi che si scrivono e digitalizzando quelli vecchi.... una bella sfida per i prossimi anni Very Happy

_________________
Nulla dies sine linea
avatar
Gianfranco
Admin
Admin

Numero di messaggi : 741
Data d'iscrizione : 30.12.08

http://culturasalentina.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dote, matrimonio e famiglia.

Messaggio  Vincenzo D'Aurelio il Lun Giu 07, 2010 12:23 pm

Gianfranco ha scritto:una problematica complessa che porta via molto tempo e spesso anche tanto denaro. Problema che si risolverebbe mettendo on line i testi che si scrivono e digitalizzando quelli vecchi.... una bella sfida per i prossimi anni Very Happy

E' vero!
L'opportunità che la digitalizzazione e la messa online dei testi ci offre è grandissima. Molte riviste già pubblicano anche online, vedi Storia della National Geographic (gli estratti), e molte altre sono disponibili gratuitamente. Il problema principale è attualmente, secondo me, la diffusione dei testi. I costi di stampa sono elevatissimi e le piccole associazioni culturali non possono permettersi grandi tirature. Per questo motivo esistono, come ho già detto, saggi di straordinaria valenza che purtroppo sono poco conosciuti e trovarli diventa un'impresa. Digitalizzando, invece, si possono ottenere le copie a prezzi ragionevoli (perchè i costi sono azzerati) e la tiratura non avrà limiti. E' ovvio che il prezzo dell'ebook dipenda da chi scrive e da chi pubblica ma ben spero che, a fronte della gioia di esser letti, gli autori decidano di dare vantaggio al gratis! Io sono uno di quelli e sto pensando alla digitalizzazione del testo sulla Capece e sul bombardiere americano. Dovrò solo depositare i diritti.
Saluti

_________________
Ardere et lucere perfectum
avatar
Vincenzo D'Aurelio
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 1159
Data d'iscrizione : 04.01.09
Età : 43
Località : Maglie

http://www.culturasalentina.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dote, matrimonio e famiglia.

Messaggio  Fernando il Lun Giu 07, 2010 3:03 pm

E' il manuale del perfetto ricercatore. Al quale manca, e capisco benissimo perchè, lo studio sul "campo". Per fortuna oggi si può viaggiare comodamente col mouse del nostro computer, ma non si avvertono le emozioni che scaturiscono da una visita ai luoghi collegati alla ricerca intrapresa. Penso, per esempio, alle sensazioni fisiche che mi hanno procurato, tanti anni orsono, l'apertura e la consultazione, presso l'archivio di Stato di Napoli, di alcuni volumi sull'attività della "Real Casa Santa della Redentione dei cattivi" (1548) per il riscatto degli schiavi cristiani "dagli infedeli". Erano documenti ricoperti da tanta polvere che si sfogliavano per la prima volta dopo oltre quattro secoli!

Fernando
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 346
Data d'iscrizione : 09.01.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dote, matrimonio e famiglia.

Messaggio  Gianfranco il Lun Giu 07, 2010 7:02 pm

Fernando ha scritto:E' il manuale del perfetto ricercatore. Al quale manca, e capisco benissimo perchè, lo studio sul "campo". Per fortuna oggi si può viaggiare comodamente col mouse del nostro computer, ma non si avvertono le emozioni che scaturiscono da una visita ai luoghi collegati alla ricerca intrapresa. Penso, per esempio, alle sensazioni fisiche che mi hanno procurato, tanti anni orsono, l'apertura e la consultazione, presso l'archivio di Stato di Napoli, di alcuni volumi sull'attività della "Real Casa Santa della Redentione dei cattivi" (1548) per il riscatto degli schiavi cristiani "dagli infedeli". Erano documenti ricoperti da tanta polvere che si sfogliavano per la prima volta dopo oltre quattro secoli!
Naturalmente lo sai che stai suscitando una grande invidia, nel senso buono intendo; purtroppo queste esperienze le puoi fare solo se ti dedichi a tempo pieno alla ricerca, oppure rimandarle a un periodo più tranquillo, si spera, della vita... magari quando saremo in pensione [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

comunque complimenti a Vincenzo per il bel saggio, un notevole contributo al recupero di quella memoria che la nostra gente deve ancora per tanta parte riscoprire

_________________
Nulla dies sine linea
avatar
Gianfranco
Admin
Admin

Numero di messaggi : 741
Data d'iscrizione : 30.12.08

http://culturasalentina.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dote, matrimonio e famiglia.

Messaggio  Fernando il Mar Giu 08, 2010 7:27 am

Non aspettare la pensione, caro Gianfranco. Devi cogliere l'attimo e voila un altro tassello della tua ricerca è al suo posto. Poi le circostanze della vita ti aiuteranno a perfezionare il tutto. Continua a coltivare pazientemente le tue passioni! Raggiungerai risultati impensabili. Buon lavoro.

Fernando
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 346
Data d'iscrizione : 09.01.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dote, matrimonio e famiglia.

Messaggio  Gianfranco il Mar Giu 08, 2010 8:34 am

Fernando ha scritto:Non aspettare la pensione, caro Gianfranco. Devi cogliere l'attimo e voila un altro tassello della tua ricerca è al suo posto. Poi le circostanze della vita ti aiuteranno a perfezionare il tutto. Continua a coltivare pazientemente le tue passioni! Raggiungerai risultati impensabili. Buon lavoro.
certo certo, il problema non sono le passioni, ma il tempo Smile Smile

_________________
Nulla dies sine linea
avatar
Gianfranco
Admin
Admin

Numero di messaggi : 741
Data d'iscrizione : 30.12.08

http://culturasalentina.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dote, matrimonio e famiglia.

Messaggio  Fernando il Mar Giu 08, 2010 1:46 pm

Si. Purtroppo tempus fugit| [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Fernando
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 346
Data d'iscrizione : 09.01.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dote, matrimonio e famiglia.

Messaggio  Vincenzo D'Aurelio il Mer Giu 09, 2010 10:01 am

E' vero Fernando!
La "goduria" di aprire dei fogli ingialliti rimasti anonimi e nascosti per secoli è qualcosa di eccezionale. Una sensazione frutto di una sensibilità per la propria storia e per la propria cultura. Come non invidiare, oltre al valore storico della "scoperta", l'archeologo che dopo millenni e anni di ricerca riesce a trovare una tomba? Non è quello che c'è dentro ma è quell'appagamento nel ritrovare il contatto tra te e il mondo antico. Un contatto reale, fatto con discrezione e delicatezza ... proprio come quando hai sfogliato i paginoni dell'archivio di Napoli. Beato te!
Quanto a Gianfranco dico: "Le porte e gli stucchi sono importanti quanto la tua ricerca". Si tratta solo di dare delle priorità! Noi tutti attendiamo di vedere una e l'altra cosa! [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
Un abbraccio a tutti e due! [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

_________________
Ardere et lucere perfectum
avatar
Vincenzo D'Aurelio
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 1159
Data d'iscrizione : 04.01.09
Età : 43
Località : Maglie

http://www.culturasalentina.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dote, matrimonio e famiglia.

Messaggio  Vincenzo D'Aurelio il Mer Giu 09, 2010 10:10 am

Gianfranco ha scritto:
... comunque complimenti a Vincenzo per il bel saggio, un notevole contributo al recupero di quella memoria che la nostra gente deve ancora per tanta parte riscoprire

Grazie di averlo letto! Questa è una delle tante soddisfazioni quando si prova a scrivere qualcosa.
Vi confido che il testo è stato esaurito in prima stampa e sono in cerca di sponsor per la seconda (io non ci guadagno una lira). Intanto l'ho visto sponsorizzato anche in un sito italo-spagnolo oltre alla libreria universitaria. SONO FELICISSIMO!
Tuttavia sono stato ignorato dai siti locali e questo mi fa ancora una volta pensare... [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

_________________
Ardere et lucere perfectum
avatar
Vincenzo D'Aurelio
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 1159
Data d'iscrizione : 04.01.09
Età : 43
Località : Maglie

http://www.culturasalentina.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dote, matrimonio e famiglia.

Messaggio  Gianfranco il Mer Giu 09, 2010 10:17 am

Vincenzo D'Aurelio ha scritto:Tuttavia sono stato ignorato dai siti locali e questo mi fa ancora una volta pensare... [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

... cosa? che si potesse piacere a tutti? Smile i Salentini sono una strana progenie, o forse è nello spirito umano giudicare con superficialità; personalmente penso che sia sempre opportuno soffermarsi sulle cose, leggere, riflettere e alla fine farsi un giudizio delle cose, delle situazioni e, solo se necessario, delle persone. Comunque, fregatene, e guarda il bicchiere mezzo pieno Very Happy

_________________
Nulla dies sine linea
avatar
Gianfranco
Admin
Admin

Numero di messaggi : 741
Data d'iscrizione : 30.12.08

http://culturasalentina.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dote, matrimonio e famiglia.

Messaggio  Vincenzo D'Aurelio il Mer Giu 09, 2010 10:26 am

Gianfranco ha scritto:... soffermarsi sulle cose, leggere, riflettere e alla fine farsi un giudizio delle cose, delle situazioni e, solo se necessario, delle persone. Comunque, fregatene, e guarda il bicchiere mezzo pieno Very Happy

E' vero Gianfranco, bisogna guardare il bicchiere mezzo pieno. Come disse la publicità "L'ottimismo è il profumo della vita!" [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
Grazie 1000!

_________________
Ardere et lucere perfectum
avatar
Vincenzo D'Aurelio
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 1159
Data d'iscrizione : 04.01.09
Età : 43
Località : Maglie

http://www.culturasalentina.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dote, matrimonio e famiglia.

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 :: GENERALE :: Storia

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum