a Morciano uno stemma inquartato

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: a Morciano uno stemma inquartato

Messaggio  Hilarion il Ven Mar 06, 2009 6:38 pm

...credo che non occorra andare molto indietro nel tempo per ricercarne il titolare...

...lo scudo è un sannitico perfetto, come da Regolamento della Consulta...
avatar
Hilarion
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 591
Data d'iscrizione : 12.01.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: a Morciano uno stemma inquartato

Messaggio  Ospite il Ven Mar 06, 2009 6:59 pm

Dici benissimo Razz . Il palazzo difatti credo possa risalire al secolo scorso o alla fine dell'800

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: a Morciano uno stemma inquartato

Messaggio  Carolus il Ven Mag 08, 2009 7:39 am

Caro Marcello,
sicuramente hai confuso il paese!
Lo stemma di cui chiedi informazioni si trova su un palazzo in via Gramsci a Presicce (non a Morciano).
Più precisamente è sull'architrave del balcone centrale del palazzo Valentini a Presicce.
Sul portoncino d'ingresso al piano inferiore dello stesso palazzo è visibile lo stemma dei Valentini di Castromediano, proprio quello già discusso in un altro tuo post in questo forum.
Purtroppo posso solo aiutarti con l'esatta collocazione dello stemma in questione, perchè ignoro a quale famiglia possa appartenere.

Carolus

Numero di messaggi : 7
Data d'iscrizione : 07.05.09
Località : Milano

Tornare in alto Andare in basso

Re: a Morciano uno stemma inquartato

Messaggio  Ospite il Ven Mag 08, 2009 12:42 pm

Intanto benevenuto tra noi, Carolus. Grazie della importante segnalazione. Verissimo quanto mi hai scritto, perchè effettivamente visitai i due centri lo stesso giorno e nel sistemare le foto ho creduto fosse stata eseguita a Morciano e non Presicce, come correttamente mi segnali.
Buona navigazione tra le nostre procelle! Wink

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

stemma di palazzo valentini presicce

Messaggio  andrea erroi il Mar Mag 26, 2009 10:07 am

riguardo allo stemma in questione posso confermare che si trova a presicce sulla facciata di palazzo valentini. la marchesa valentini mi ha spiegato che si tratta del blasone della famiglia grezio antica proprietaria del palazzo che passo' ai valentini castromediano per via femminile.
avatar
andrea erroi

Numero di messaggi : 16
Data d'iscrizione : 25.05.09
Età : 37
Località : presicce(le)

Tornare in alto Andare in basso

Re: a Morciano uno stemma inquartato

Messaggio  Ospite il Mar Mag 26, 2009 10:51 am

benvenuto, andrea, e grazie della precisazione, che mette luce sullo stemma finora non attribuito

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: a Morciano uno stemma inquartato

Messaggio  Francesco Arditi di Caste il Dom Nov 08, 2009 3:09 pm

Caro Andrea
mi sembra strano che il palazzo in questione possa essere pervenuto per via ereditaria ai Valentini di Morciano, in quanto arrivati molto recentemente a Presicce con un loro esponente segretario comunale, peraltro coniugato con una signora straniera, genitori della signora che ti ha riferito le notizie (forse moglie di un marchese?)

Francesco Arditi di Caste

Numero di messaggi : 33
Data d'iscrizione : 08.11.09

http://f-arditi@hotmail.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: a Morciano uno stemma inquartato

Messaggio  eracleion il Lun Nov 09, 2009 12:47 am

andrea erroi ha scritto:riguardo allo stemma in questione posso confermare che si trova a presicce sulla facciata di palazzo valentini. la marchesa valentini mi ha spiegato che si tratta del blasone della famiglia grezio antica proprietaria del palazzo che passo' ai valentini castromediano per via femminile.
lo scorso dicembre accompagnai un mio amico archeologo che stava facendo uno studio su alcune masserie poste tra salve,pozzomauro e presicce e per avere notizie sulla famiglia grezio ci recammo ad acquarica dove una signora ci fece vedere un'antico stemma della famiglia dipinto su una stoffa.io non lo ho fotografato ma lo ricordo molto bene.era uno scudo partito nel primo d'azzurro con una cometa la cui coda finiva nella bocca di un serpente di nero sotto un gallo posto su una luna crescente,nel secondo di rosso con un leone rampante(mi scuso per la pessima blasonatura).tranne che per la cometa i due stemmi sono diversi quindi penso che lo stemma postato non sia grezio.gli esperti cosa ne pensano?
avatar
eracleion

Numero di messaggi : 78
Data d'iscrizione : 31.05.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: a Morciano uno stemma inquartato

Messaggio  Francesco Arditi di Caste il Lun Nov 09, 2009 1:56 pm

Effettivamente nn conosco l'arme dei Grezio, anche se effettivamente quello è lo stemma (più nuovo cmq) sul loro palazzo; d'altronde la famiglia è appartenuta a quel notabilato locale, o 'nobiltà' in senso atecnico, di cui era molto ricca la città di Presicce (famglie nn più fiorenti, come Grezio, de Capo, Pepe, o ancora viventi come Villani e Giannelli. Auspicherei l'aiuto di Andrea, almeno per chiarirci se ha individuato l'arme in questione nei chiostri dei due ex-conventi (che in questo senso si rivelano più che mai ricchi, anche di misteri). Certamente nn vi sono stati matrimoni far Arditi e Grezio, ettuttavia vi sono legami via Villani (una Grezio era madre di Apollonia, moglie di Giacomo A. sr, e di Mons. Lorenzo, vesc. di Monopoli), e suppongo via Pepe e de capo. Ancora una volta auspicherei una mano da Andrea, che è in loco, per reperire qualche notizia araldica e genealogica.
Come faccio a postare delle foto?
grazie

Francesco Arditi di Caste

Numero di messaggi : 33
Data d'iscrizione : 08.11.09

http://f-arditi@hotmail.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: a Morciano uno stemma inquartato

Messaggio  Vincenzo D'Aurelio il Lun Nov 09, 2009 2:25 pm

Francesco Arditi di Caste ha scritto:
Come faccio a postare delle foto?
grazie

Nella finestra (dove inserisci la risposta) in alto ci sono una serie di icone a pulsante.
Clicca sulla 15 (quella con il floppy) e se ti chiede di registrarti puoi farlo tranquillamente.
Noterai, nella finestra che si apre, il tasto sfoglia. Cliccaci!
Ora cerca il tuo file sul PC e una volta trovato fai doppio clic.
Clicca ora il tasto "HOST IT!".
Dopo qualche secondo (dipende dalla velocità del PC) usciranno tre stringhe di indirizzi ai quali segue un pulsante "COPIA".
Scegli il pulsante relativo alla seconda riga e clicca.
Conferma con OK la successiva finestra che si apre.
Ora, posizionati sullo spazio bianco (dove hai inserito il messaggio).
Fai "incolla" e l'immagine (la stringa) è inserita.

Saluti cheers

_________________
Ardere et lucere perfectum
avatar
Vincenzo D'Aurelio
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 1159
Data d'iscrizione : 04.01.09
Età : 43
Località : Maglie

http://www.culturasalentina.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: a Morciano uno stemma inquartato

Messaggio  Giovannimaria Ammassari il Lun Nov 09, 2009 2:34 pm

Signori,
in attesa delle foto del signor Francesco arditi di Castelvetere, dell'apporto di Andrea, di quello di Giuseppe Ferraro (Vincè chiamalo!!!!) riporto quanto segue :

Intorno ai Valentini ed ai Grezio , ricordo che ci fu una lunga discussione che portò a dei risultati sul Forum IAGI.
Vincenzo ricordi??, Marcello ricordi???
vedi:

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

Sembra che anche i Grezio, secondo quanto scritto, erano in documenti cartacei denominati “Baroni” e che essi usassero uno stemma, anche qui citato.
Sicuramente come scritto dal Signor Francesco Arditi rientrano tra i "notabili" ,dimostrato anche dalla loro possidenza e notorietà, anche se chissà perchè trascurati da Amilcare Foscarini nel suo Armerista del 1903.

Ora questo stemma inquartato mi pare che è stato riportato e blasonato dal Montefusco;- è probabile in modo non corretto- :

“ VALENTINI : inquartato: nel I d’argento,alla cometa chiomata al naturale, sormontato da una lancetta,nel III anche d’argento a due spade con elsa al naturale poste in croce di S. Andrea, nel IV di rosso pieno;
-alias: d’oro.,alla croce di S. Andrea di rosso, caricata nei due bracci superiori da due stelle di 6 raggi d’argento; “

Ora nel manoscritto “Illustrazione degli stemmi dipinti nella sala del Palazzo comunale di Gallipoli …” di Vincenzo Dolce è scritto :

Valentini << Lo stemma di questo casato è un Leone rampante coronato in campo celeste avente una spada nel destro pie’davanti; emblema di Epaminonda Valentini simboleggiante essere un guerriero dell’Imperador Carlo V, e che avea reso servigii alla possente Corona di quello.>>
E vi è anche la riproduzione acquerellata a colori dello stesso.

Ora sia gli uni che gli altri contrassero matrimoni con famiglie della aristocrazia salentina e questo risulta e può risultare dalla loro genealogia.

Ora mi chiedo, ma i Valentini quale stemma adottarono ed usarono?????
E poi quello dei Grezio quando compare e come, e quale è ????????

Tante domande che si intersecano tra Araldica , Nobiltà, ed altro………
Saluti a tutti cheers cheers cheers

Giovannimaria Ammassari
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 435
Data d'iscrizione : 07.01.09
Località : lecce

http://www.genealogiasalento.it

Tornare in alto Andare in basso

Vorrei informazioni circa i due conventi per confrontarle con quelle in mio possesso. Grazie

Messaggio  Carlo il Dom Nov 07, 2010 5:32 pm

Vincenzo D'Aurelio ha scritto:

Nella finestra (dove inserisci la risposta) in alto ci sono una serie di icone a pulsante.
Clicca sulla 15 (quella con il floppy) e se ti chiede di registrarti puoi farlo tranquillamente.
Noterai, nella finestra che si apre, il tasto sfoglia. Cliccaci!
Ora cerca il tuo file sul PC e una volta trovato fai doppio clic.
Clicca ora il tasto "HOST IT!".
Dopo qualche secondo (dipende dalla velocità del PC) usciranno tre stringhe di indirizzi ai quali segue un pulsante "COPIA".
Scegli il pulsante relativo alla seconda riga e clicca.
Conferma con OK la successiva finestra che si apre.
Ora, posizionati sullo spazio bianco (dove hai inserito il messaggio).
Fai "incolla" e l'immagine (la stringa) è inserita.

Saluti cheers

Carlo

Numero di messaggi : 1
Data d'iscrizione : 27.06.10
Località : napoli

Tornare in alto Andare in basso

Re: a Morciano uno stemma inquartato

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum