Carnesecca

 :: GENERALE :: Storia

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Carnesecca

Messaggio  pierluigic il Lun Apr 20, 2009 8:27 am

Sono nuovo del forum

Quindi un saluto a voi tutti

Poi i complimenti per la lodevolissima iniziativa. Condivido la passione per mantenere vive le memorie del territorio e per la conservazione di quelle microstorie che contribuiscono a rendere viva e dinamica la macrostoria.
Il mio ambito di interesse normalmente e' Firenze , la sua provincia e qualche zona limitrofa

In questo caso sconfino abbondantemente e chiedo il vostro aiuto.

Da diversi anni sto compiendo uno studio a 360 gradi sul mio cognome, raccogliendo cosi qualunque dato abbia attinenza.
Il cognome e' Carnesecchi .
La natura del cognome e' legata ad un capostipite soprannominato " Carnesecca" per via di una costituzione particolarmente magra o per via di esercitare il mestiere di macellaio .
Ho sempre notato come i due cognomi ( Carnesecchi e Carnesecca ) si intersechino spesso e talvolta si scambino.
Ho l'esempio di una famiglia di Badi (Appennino pistoiese-bolognese ) che inizia col chiamarsi Carnesecchi e finisce nell'ottocento per virare su Carnesecca.
Le vicende dei Carnesecchi sono legate a Lecce , con un tale Andrea Carnesecchi fiorentino che ivi giunto a meta del cinquecento qui si stabilisce a vivere ( vedi in Lecce la corte dei Carnesecchi ).
Di questo Andrea ho pochissime notizie : non ho idea di chi fosse il padre , ne quali motivi lo spingessero ad abbandonare Firenze.

Ho poi visto che ad inizio secolo XX , c'erano dei Carnesecchi a Bari e forse oggi ce ne sono a Taranto .
Carnesecchi di cui non ho alcuna informazione , ( in particolare sul perche' della loro presenza in Puglia non ho elementi per fare alcuna supposizione. )

Adesso , scartabellando tra i libri google mi sono imbattuto in : Eleonora Carnesecca , signora di Copertino.
Tramite un amico iscritto al vostro bel ( e lodevole ) forum vi ho conosciuti.
Cosi lancio a voi il mio sos
Vorrei saperne di piu'
Non escludo un errore di stampa e che quel Carnesecca possa essere una modifica di altro cognome

Un grazie e nuovamente un cordiale saluto
Pierluigi C.


Libri Google a cui facevo riferimento .
Rivista europea: rivista internazionale‎ - Pagina 253
1877
Ma l'epoca in cui la potenza e il lustro dei Palagano raggiunsero l'apice della loro grandezza fu il decimoquinto secolo . Allora, stando a quello che ne dice il Della Marra, da Antonio Palagano e da
Eleonora Carnesecca, signora di Copertino. nacquero Lucio, Goffredo, Pietro ed Alberigo, quattro fratelli ch'ebbero tutti mogli…………………………………
Visualizzazione frammento


Trani dagli Angioni agli Spagnuoli: contributo alla storia civile e ...‎ - Pagina 136
di Vito Vitale - 1912 - 947 pagine
Dalla moglie Eleonora Carnesecca, signora di Copertine, ebbe cinque figli :
Pietro, Alberico, Leucio, Goffredo e Margherita che fu sposa di uno Stanga. ...
Visualizzazione frammento


Storia dell'arte nell'Italia meridionale‎ - Pagina 399
di Francesco Abbate - 2001 - 410 pagine
... 374 Castriota, Alfonso, signore di Copertino, 168 Castriota Scanderbeg,
Angela, 106 Castro, ...
Anteprima limitata -

pierluigic

Numero di messaggi : 13
Data d'iscrizione : 20.04.09
Località : La Spezia

http://www.carnesecchi.eu/indice.htm

Tornare in alto Andare in basso

Re: Carnesecca

Messaggio  Vincenzo D'Aurelio il Lun Apr 20, 2009 8:43 am

Caro Pierluigi,
pongo il "LA" sulla ricerca. Famiglie fiorentine e veneziane si stabilirono in Lecce già a partire dal XV sec. e principalmente perchè Lecce era un collettore di famiglie nobili legate principalmente a fiorenti attività commerciali. Ad esempio i veneziani avevano raggiunto un tale splendore in Lecce che vi posero nell'attuale piazza di Sant'Oronzo il loro Leone di San Marco (ancora visibile). Nel 1400, sotto la monarchia di Ferrante d’Aragona, Lecce diviene "Sacro Regio Provinciale Consiglio Otrantino", centro di traffici commerciali coi mercanti fiorentini, veneziani, greci, genovesi, albanesi come testimoniano il Palazzo del Seggio o Sedile, elegante costruzione con grande vetrata frontale e la chiesetta al suo fianco sormontata dal leone di S. Marco.
Ora attendiamo i "numi" di altri.
Saluti

_________________
Ardere et lucere perfectum
avatar
Vincenzo D'Aurelio
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 1159
Data d'iscrizione : 04.01.09
Età : 43
Località : Maglie

http://www.culturasalentina.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Carnesecca

Messaggio  Ospite il Lun Apr 20, 2009 9:15 am

Ciao Pierluigi,
con piecere ti dò il benvenuto anche in questo forum... ci siamo sentiti qualche anno fa per la ricerca genealogica sulla tua famiglia... ricordi??? Nel forum di Storiamedievale???
Bè... vedo che ancora la tua impresa continua... auguri!!!!
Lucia Lopriore.

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Carnesecca

Messaggio  pierluigic il Lun Apr 20, 2009 10:37 am

Si ricordo
E' dall'agosto 2003 che ho iniziato.
Ho bussato ognidove , talvolta anche disturbando , e mi sono reso conto quanto sia difficile ricostruire il passato.
E di come siano meritori ed utili questi raggruppamenti di persone volonterose che tessera per tessera ricostruiscono mosaici quasi perduti.
Talvolta anche riuscendo a proporre la storia sotto una nuova visuale.
Quindi avete tutto il mio plauso

Un caro pubblico saluto all'amico Vincenzo

pierluigi

pierluigic

Numero di messaggi : 13
Data d'iscrizione : 20.04.09
Località : La Spezia

http://www.carnesecchi.eu/indice.htm

Tornare in alto Andare in basso

Re: Carnesecca

Messaggio  Ospite il Lun Apr 20, 2009 12:04 pm

benvenuto anche da parte mia, anche se non posso aiutarti nella ricerca, in quanto sprovvisto di informazioni utili. Attendiamo però fiduciosi, perchè vi sono alcuni amici di Copertino, amanti e cultori delle storie patrie, che potranno forse darti aiuto, ricollegando le vicende della famiglia di tuo interesse con quella dei Palagano.

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Carnesecca

Messaggio  Robert il Lun Apr 20, 2009 9:15 pm

Caro Pierluigi un benvenuto anche da parte di mia.

La Carnesecca, signora di Copertino, da te menzionata non è da ascrivere ai Carnesecchi, ma alla famiglia barese dei de Caris detti Malacarne, divenuti con Ottino, conti di Copertino e signori di Parabita e Cellino a lui concessi nel 1407 (Della Marra, p. 206). Leonora Malacarne che sposò Antonio Palagano, dovrebbe essere figlia o sorella del citato conte Ottino.

Robert

Numero di messaggi : 20
Data d'iscrizione : 31.01.09

Tornare in alto Andare in basso

Lecce

Messaggio  pierluigic il Mar Apr 21, 2009 5:46 am

GRAZIE
eccezionale
Soluzione rapidissima

L'appetito vien mangiando !

E' possibile sapere qualcosa di piu' sulla corte dei Carnesecchi in Lecce ?
E' possibile reperirne qualche foto ?


Diversi anni fa ebbi dall'Archivio di Stato di Lecce (furono molto gentili ) questa risposta




In riferimento alla nota emarginata, si comunica che da ricerche effettuate negli inventari dei fondi conservati in questo Archivio di Stato, non risulta documentazione relativa alla 'Corte Carnesecchi'.
Si informa, tuttavia che dalla pubblicazione di Italo Madaro "Guida pratica della città di Lecce", Lecce 1904, (pag. 213), si evince che nel censimento del 1901 la corte "Potenza" prende il nome di Corte dei Carnesecchi, e la stessa risulta (p. 219) ubicata a destra di via Imperatore Adriano.
Si legge, inoltre, (p. 36) che: " I Carnesecchi appartennero a famiglia fiorentina, che si trasferì nella città di Lecce, dove si accasarono e stabilirono la loro dimora. Si costruirono una tomba propria nella chiesa parrocchiale di San Giovanni Vetere (a.1580), che oggi più non esiste, e concedettero che potessero avervi sepoltura tutti i fiorentini che venissero a morire a Lecce, se ne giovarono, infatti, i Peruzzi, i Giugni, gli Ammirato".



Su un libro ( consigliatomi da un amico ) " Lecce sacra " di Giulio Cesare Infantino (Ristampa anastatica Forni editore ) opera del 1634 trovo la conferma a quanto detto dal Madaro
…………………………………….
Chiesa di San giovanni d'Aimo
Questa nobil chiesa dedicata al precursor di Christo Giovan Battista , convento dei padri predicatori; fu fondata da Giovan d'Aimo Leccese nell'anno 1388.
…………………………………….. Nel suolo della Chiesa vicino al Rosario in bel Marmo si legge
Hiiacet Nobilis Vir Sylvester olim Serij de Piglis de Florentia .
Nel medesimo marmo si legge
Hic iacet Nobilis Vir Andreas Carneseccus Florentinus cuius iussa fuit translata lapis hac marmorea die xx , mensis Marzij anno Domini MDLXXX quem tumulum deduxit prole suis que omnibus florentinii

pierluigi

pierluigic

Numero di messaggi : 13
Data d'iscrizione : 20.04.09
Località : La Spezia

http://www.carnesecchi.eu/indice.htm

Tornare in alto Andare in basso

Copertino e i Malacarne

Messaggio  Ospite il Mar Apr 21, 2009 12:45 pm

Ad ulteriore integrazione di quanto ha scritto Robert:

Accusato di complicità con Giacomo della Marca, il signore di Copertino Tristano Chiaromonte fu privato del contado che dal re Ladislao venne ceduto a Ottino detto Malacarne, figlio di Giovanni de Caris, nel 1402.
Ottino fu investito del titolo di conte di Copertino nel 1407.

Secondo quanto riporta l'Archivio Serra di Gerace di Napoli Ottino ebbe due figli maschi, Nicola e Venceslao. Lecito dunque il dubbio di Robert se Leonora fosse figlia o sorella

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Carnesecca

Messaggio  pierluigic il Mar Apr 21, 2009 1:34 pm

grazie

Quell'Ottino detto Malacarne non sembrerebbe far presagire niente di buono sul personaggio ,vero ?



pierluigi

pierluigic

Numero di messaggi : 13
Data d'iscrizione : 20.04.09
Località : La Spezia

http://www.carnesecchi.eu/indice.htm

Tornare in alto Andare in basso

Carnesecca

Messaggio  Fernando il Mar Apr 21, 2009 4:51 pm

pierluigic ha scritto:grazie

Quell'Ottino detto Malacarne non sembrerebbe far presagire niente di buono sul personaggio ,vero ?



pierluigi

Al momento non mi risultano tracce di una Carnesecca signora di Copertino. Se viene indicata come moglie del Malacarne, é su questo personaggio che possiamo interloquire cercando di districarci nel ginepraio che caratterizza la feudalità in Terra d'Otranto nella prima metà del XV secolo.
Il Malacarne é Ottino (od Ottone) de Caris "di nazione albanese e, secondo il Crassullo, fratello di Francesco, antiarcivescovo scismatico di Taranto dal 1408 al 1419" (cfr Ambrogio Merodio, Istoria Tarentina, Mandese editore, Taranto 1996, pag. 329 e seguenti). Feudatario di Copertino e di numerose altre terre, nel 1422 venne scomunicato con Filippo de Caris "percettore dell'Ordine di San Giovanni" (N.F.Faraglia, Storia della regina Giovanna II d'Angiò, R.Carabba editore, Lanciano 1904, pag. 231 n.2) e privato di Copertino il 23 aprile 1422 dalla regina Giovanna II (G.Vallone, Tristano di Clermont tra Terra d'Otranto e Francia in Dal Giglio all'Orso, Congedo Editore, Galatina 2007, pagine 91 e segg.). Era l'epilogo, come scrive Vittorio Zacchino in Galatone antica, medievale e moderna, Congedo editore, 1990, pag. 49 n.85, riferendosi alla conquista del castello di Fulcignano ad opera di Giannantonio Orsini, delle "lotte ventennali suscitate dalla Chiesa di Taranto per recuperare i propri possedimenti usurpati dal Malacarne nel 1401".
La famiglia de Caris é nota con origini baresi. Antonio de Caris (1440-1517) é stato il 7° vescovo di Nardò (E.Mazzarella, La sede vescovile di Nardò, Editrice Salentina, Galatina 1972, pag. 84).

Fernando
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 346
Data d'iscrizione : 09.01.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Carnesecca

Messaggio  Giovannimaria Ammassari il Mar Apr 21, 2009 5:52 pm

Signor pierluigic,
un benvenuto anche da parte mia.
Personalmente non mi è nuova la sua presenza sui forum e nel web.
Ricordo di essere stato da Lei contattato - per email o Messaggio Privato - a suo tempo per la famiglia dei Carnesecchi.
Ricordo la risposta dell'Archivio di Stato di Lecce resa pubblica anche sul suo sito web.
Sono altresì ad augurarLe il benvenuto sul forum culturasalentina.
Saluti e Buona Ricerca
Giovannimaria ammassari

Giovannimaria Ammassari
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 435
Data d'iscrizione : 07.01.09
Località : lecce

http://www.genealogiasalento.it

Tornare in alto Andare in basso

Carnesecca

Messaggio  pierluigic il Mar Apr 21, 2009 7:11 pm

Ho piacere di ritrovarla.
In genere mi rivolgo alle persone che ritengo mi possano insegnare ……………………………….

Sto cercando di raccogliere qualunque notizia e qualunque dato sui Carnesecchi e Carnesecca allo scopo di scrivere una storia la piu vasta possibile su chiunque abbia portato questi cognomi.
Non escludendo precisazioni su affermazioni comparse nei libri come questa di Eleonora Carnesecca.


un cordiale saluto
Pierluigi

pierluigic

Numero di messaggi : 13
Data d'iscrizione : 20.04.09
Località : La Spezia

http://www.carnesecchi.eu/indice.htm

Tornare in alto Andare in basso

carnesecca

Messaggio  pierluigic il Mer Apr 22, 2009 10:20 am

ho trovato tra i libri Google questo :

Discorsi delle famiglie estinte, forastiere, o non comprese ne' seggi de ...‎ - Pagina 278
di Ferrante Della Marra, Camillo Tutini, Ottavio Beltrano - 1641 - 429 pagine
Visualizzazione completa


dove si dice : ........E di Antonio i Palagano e di Leonora Carnesecca o Malacarne signora di Copertino erano nati ………

uno dei figli : Pietro e' fiorente nel 1427




1572-1643†, Ferrante della Marra, Napoli, Duca della Guardia, autore dei Discorsi delle famiglie estinte, forestiere, o non comprese ne' Seggi di Napoli, imparentate con la Casa della Marra, Napoli, 1641 ( wikipedia )

pierluigic

Numero di messaggi : 13
Data d'iscrizione : 20.04.09
Località : La Spezia

http://www.carnesecchi.eu/indice.htm

Tornare in alto Andare in basso

Re: Carnesecca

Messaggio  Ospite il Mer Apr 22, 2009 11:03 am

Robert ha scritto:Caro Pierluigi un benvenuto anche da parte di mia.

La Carnesecca, signora di Copertino, da te menzionata non è da ascrivere ai Carnesecchi, ma alla famiglia barese dei de Caris detti Malacarne, divenuti con Ottino, conti di Copertino e signori di Parabita e Cellino a lui concessi nel 1407 (Della Marra, p. 206). Leonora Malacarne che sposò Antonio Palagano, dovrebbe essere figlia o sorella del citato conte Ottino.

come difatti aveva già segnalato Robert nel post che riporto

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Carnesecca

Messaggio  pierluigic il Dom Apr 26, 2009 1:01 pm

Vorrei ringraziarvi tutti per l'ospitalita'e la cordialita'

Vorrei chiedere il permesso all'amministratore di poter utilizzare le notizie relative a Eleonora
Malacarne (Carnesecca ) sul mio sito ( [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ) naturalmente citero' come fonte il forum

Se in futuro vi capitasse di trovare informazioni relative ai due cognomi di mio interesse vi pregherei di farmelo sapere

Un cordiale saluto
Pierluigi

pierluigic

Numero di messaggi : 13
Data d'iscrizione : 20.04.09
Località : La Spezia

http://www.carnesecchi.eu/indice.htm

Tornare in alto Andare in basso

Re: Carnesecca

Messaggio  Gianfranco il Dom Apr 26, 2009 3:04 pm

Permesso accordato. in cambio citazione Very Happy

_________________
Nulla dies sine linea
avatar
Gianfranco
Admin
Admin

Numero di messaggi : 741
Data d'iscrizione : 30.12.08

http://culturasalentina.it

Tornare in alto Andare in basso

Carnesecca

Messaggio  pierluigic il Dom Apr 26, 2009 3:10 pm

Grazie
Lo faccio sempre per principio di citare la fonte.
In questo caso poi molto volentieri per il clima di cortesia che domina in questo forum

Pierluigi

pierluigic

Numero di messaggi : 13
Data d'iscrizione : 20.04.09
Località : La Spezia

http://www.carnesecchi.eu/indice.htm

Tornare in alto Andare in basso

Re: Carnesecca

Messaggio  Gianfranco il Dom Apr 26, 2009 3:14 pm

pierluigic ha scritto:Grazie
Lo faccio sempre per principio di citare la fonte.
In questo caso poi molto volentieri per il clima di cortesia che domina in questo forum

Pierluigi

è la nostra indole, forse dovuta al clima e alla fortunata posizione geografica Very Happy

_________________
Nulla dies sine linea
avatar
Gianfranco
Admin
Admin

Numero di messaggi : 741
Data d'iscrizione : 30.12.08

http://culturasalentina.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Carnesecca

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 :: GENERALE :: Storia

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum