Dubbi araldici: per una importante committenza leccese

Pagina 3 di 3 Precedente  1, 2, 3

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Dubbi araldici: per una importante committenza leccese

Messaggio  Hilarion il Lun Mar 02, 2009 12:01 pm

Valentina ha scritto:Carissimi tutti!! cheers
Questo forum "ciclopico" cyclops è diventato, secondo me, un testo esemplare di metodologia della ricerca e del serio e fecondo confronto tra studiosi! Dovrebbero usarlo come dispensa all'Università, se il mondo andasse per il verso giusto. (...) di certo c'è che abbiamo messo dei punti fermi metodologici e ci siamo confrontati in maniera veramente produttiva. E la cosa, da ogni punto di vista, mi rende profondamente felice ed ottimista Very Happy Very Happy : ché alla fine dietro ogni disciplina, dietro ogni studioso, dietro ognuno di noi, c'è un essere umano desideroso di trovare il modo di comunicare, con rispetto e affetto, con altri esseri umani, sulla base degli interessi comuni e della comune appartenenza all'affaticata specie "pensante" che popola la Terra. (...)
Come fare per Very Happy ringraziarti di queste espressioni Razz stupendamente gratificanti, e trasmetterti la felicità intellettuale Surprised che hanno prodotto nell'animo (ne son Wink certo!) non soltanto del vecchio greco? cheers
avatar
Hilarion
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 591
Data d'iscrizione : 12.01.09

Tornare in alto Andare in basso

Dubbi araldici: per una importante committenza leccese

Messaggio  Valentina il Lun Mar 02, 2009 10:54 pm

Very Happy Eh, be', Hilarion, Embarassed drunken clown grazie a te! sunny

Ho riletto anche l'ultimo accurato post di Giovannimaria, che riprende tutti i punti salienti del problema "stemmi dell'altare di S.Teresa": ottimo! E concordo pienamene sul fatto che "c'è ancora da studiare".

Forse, ci vorrebbe anche un po' di fortuna: perché effettivamente, se tralasciamo la lectio facilior che non conduce a nulla di concreto, e osserviamo spassionatamente il campo d'indagine, converremo con Giovannimaria sul fatto che esso si allarga a tutte le famiglie nobili salentine, ben radicate nel territorio al punto da aver voglia di commissionare l'altare più importante (dopo il maggiore) di una delle principali chiese conventuali di Lecce.... pale

Valentina

Numero di messaggi : 442
Data d'iscrizione : 30.01.09
Età : 52
Località : Lecce

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 3 di 3 Precedente  1, 2, 3

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum